Giornata della misurazione 2012

Giornata della misurazione 2012 GRUPPO MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE

XXXI Giornata della Misurazione
Lunedì 4 e Martedì 5 giugno 2012
Università degli Studi Roma Tre
Aula Magna: via Ostiense, 159
Roma

Con il patrocinio del
Dipartimento di Ingegneria Elettronica
dell'Università degli Studi "Roma Tre"

La Giornata della Misurazione è stata fondata dal Prof. Mariano Cunietti 31 anni or sono al fine di consentire un incontro e un confronto di idee tra tutti coloro che si occupano di misure pur appartenendo ad ambiti culturali diversi. Attualmente essa è gestita congiuntamente dal Gruppo
Misure Elettriche ed Elettroniche e dal Gruppo Misure Meccaniche e Termiche.
Un aspetto caratteristico di questa Giornata della Misurazione è la presentazione di libri scritti da abituali frequentatori della Giornata. E’ infatti interessante conoscere gli obiettivi che gli autori si sono proposti, come li hanno realizzati e discutere con essi i problemi da loro sollevati. Inizia Domenico Costantini che ci parla del suo nuovo libro, molto stimolante, dal titolo: «Verso una rappresentazione probabilistica del mondo». Segue Giovanni Battista Rossi con un libro in lingua inglese da lui curato assieme a Brigitta Berglund, James T. Towsend e Leslie R. Pendrill dal titolo «Measurement with persons»; esso è in un certo senso la prosecuzione di argomenti trattati nella Giornata della Misurazione dell’anno scorso da Giulio Vidotto e Luigino Benetazzo, che si sono posti il problema di applicare le metodologie proprie delle misure tradizionali anche ad altri campi del sapere. Lo stesso Vidotto introdurrà la discussione su questo libro.
Le intersezioni esistenti su un particolare argomento quando viene trattato da discipline anche molto diverse e lontane tra loro sul piano culturale sono particolarmente importanti e stimolanti; la probabilità, per esempio, nasce in ambito matematico e viene ampiamente utilizzata in molti campi della scienza e della tecnica, quali la Fisica, l’Ingegneria, la Medicina, l’Economia, la Statistica; essa però è parte integrante anche della Filosofia della Scienza, come mostra il libro di Maria Carla Galavotti: «Philosophical introduction to probability». Conoscere e confrontare i diversi punti di vista sullo stesso argomento e superare la distinzione tra mondo tecnico-scientifico e mondo letterario è un obiettivo culturale di rilievo, al quale è dedicata una tavola rotonda con la partecipazione anche dell’autrice del testo. Sarebbe importante che anche i nostri studenti fosserostimolati a cogliere queste intersezioni.
L’orientamento storico alle nostre discipline è un argomento ormai tradizionale della Giornata della Misurazione: quest’anno Eugenio Regazzini introdurrà alcuni cenni storici sul Teorema Centrale del Limite del calcolo delle probabilità.
Conoscere e dibattere i temi di ricerca più avanzati delle nostre discipline può esser un argomento stimolante per la Giornata della Misurazione; quest’anno verrà affrontato in particolare il problema della propagazione delle incertezze con interventi di Luca Mari, Leopoldo Angrisani, Nicola Giaquinto e Giovanni Battista Rossi.
Non mancano naturalmente le relazioni sull’attività internazionale degli organismi preposti alle misure: Luca Mari ci parla del VIM, mentre Walter Bich riferisce sul Comitato della GUM e Franco Cabiati ci aggiorna sugli sviluppi del nuovo Sistema Internazionale.

La partecipazione alla Giornata della Misurazione è gratuita.
Gruppo Misure Gruppo Misure Elettriche ed Elettroniche Meccaniche e Termiche

Programma

Lunedì 4 giugno
Presiede Michele Gasparetto
15.15 Saluto del Magnifico Rettore
15.30 Presentazione del libro di Domenico Costantini: «Verso una rappresentazione probabilistica del mondo»1. Introduce Domenico Costantini
16.45 Presentazione del libro «Measurement with persons»2 curato da Brigitta Berglund, Giovanni Battista Rossi, James T. Towsend e Leslie R. Pendrill. Introduce Giulio Vidotto.
18.00 Pierino De Felice: La metrologia delle radiazioni ionizzanti
19.15 Luca Mari: Lavori del Comitato per il VIM
21.00 Cena Sociale

Martedì 5 giugno
Presiede Giovanni Betta
9.00 Eugenio Regazzini: Cenni storici sul Teorema Centrale del Limite del calcolo delle probabilità
10.15 Il problema della propagazione delle incertezze. Introduce Luca Mari; partecipano Leopoldo Angrisani, Nicola Giaquinto e Giovanni Battista Rossi.
12.15 Walter Bich: Lavori del Comitato per la GUM
13.00 Franco Cabiati: Il Sistema internazionale di Unità
13.30 Brunch
14.45 Tavola Rotonda sul libro di Maria Carla Galavotti: «Philosophical introduction to probability»3. Partecipano Walter Bich, Eugenio Regazzini, Domenico Costantini, Luca Mari, Maria Carla Galavotti. Segue il dibattito.
16.30 Chiusura della Giornata della Misurazione

ALLEGATI

Il Congresso 2017

XXXIV Congresso Nazionale di Misure Elettriche ed Elettroniche

XXXIV Congresso Nazionale di Misure Elettriche ed Elettroniche

Quest’anno il XXXIV Congresso Nazionale di Misure Elettriche ed Elettroniche e il XXV Congresso Nazionale di Misure Meccaniche e Termiche daranno vita al I Forum Nazionale delle Misure. L’Unità di Modena è lieta di invitarvi a partecipare a questo importante evento scientifico che sarà un momento di incontro per tutti i ricercatori e gli esperti italiani operanti nel settore delle Misure. Il Congresso si terrà presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia dal 13 al 16 settembre 2017.

CountDown Convegno Modena 2017

GIORNI
ORE
MINUTI
SECONDI

©2017 Associazione Italiana Gruppo di Misure Elettriche ed Elettroniche - Piazza Leonardo da Vinci 32 20133 Milano (MI) - Codice Fiscale : 97390710156
Sicurezza Dati Personali D.Lgs. 196/03 - Realizzato da :